Lettori fissi

venerdì 25 luglio 2014

MALLOREDDUS AL RAGU' DI CARNE

Oggi, propongo, una ricetta semplice da fare,  ma il suo sapore è arricchito da questa qualità di pasta i Malloreddus sardi presentati in un mio precedente post qui; questa specialità è piaciuta molto ai miei figli che come si sa i ragazzi oltre ad esseri molto esigenti sono anche molto critici!



INGREDIENTI:
500 gr. Malloreddus   Nostalgia della Sardegna;
150 gr. di carne tritata Terra Viva;
2 carote;
gambo di sedano;
cipolla;
sugo di pomodoro;
olio di oliva;
sale fino iodato Gemma di Mare;
sale grosso iodato Gemma di Mare;
formaggio tipo grana.


SEGUIMI....

Lavate  e pulite carote, sedano e cipolla; fate un trito. 




Aggiungete la carne sminuzzata, fate rosolare e continuate la cottura con l'aggiunta della polpa di pomodoro, salate e fate bollire a fuoco lento!




Quando il sugo è a metà cottura,  in una pentola  a parte, fate bollire l'acqua per la pasta.  




Scolate al dente e condite la pasta in modo che assorba tutto il condimento!



Servite con una spolverata di formaggio e buon appetito!



24 commenti:

  1. Ma che delizia cara mia, ogni volta trovo pietanze assolutamente genuine! Non ho mai mangiato le Malloreddus al ragù di carne ma le farò preparare da mia moglie un giorno di questi! Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  2. una ricetta semplice ma sicuramente molto buona, sicuramente la preparerò domenica a pranzo visto che a casa ho degli ospiti!

    RispondiElimina
  3. mhmmm che bontà, i tuoi malloreddus con un bel ragù di carne saranno davvero strabuoni!

    RispondiElimina
  4. Che buoni i malloreddus al ragù,li preparo spesso e tu li hai fatti in maniera più che sublime,brava Anna,complimenti.

    RispondiElimina
  5. Anch'io cucino spesso i malloreddus in questo modo. Li faccio anche a mano, pur essendo siciliana.... :P

    RispondiElimina
  6. Bè ci credi cara Anna se ti dico che mi hai fatto venire una fame che non ti dico con questo piatto speciale e delizioso di malloreddus??? tu li hai preparati con il raguì e credo che questo sugo si sposi davvero ben con questo formata di pasta che io amo particolarmente..e visto che mi hai fatto venire tanta voglia domenica a pranzo lo voglio proprio rifare!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna! Questa ricetta mi fa venire una grande nostalgia delle mie vacanze in Sardegna! Una proposta davvero gustosa e ricca! Peraltro io ammetto di avere un debole per i Malloreddus

    RispondiElimina
  8. brava anna per questa super ricetta che vorrei tanto assaggiare per genuina e fatta con amore e semplicita'

    RispondiElimina
  9. quelli che tu chiami Malloreddus assomigliano ai cavatelli delle parti miei complimenti per la ricetta si mangia con gli occhi

    RispondiElimina
  10. cara Anna anche se semplice questa è una ricetta super anche grazie agli ottimi ingredienti che hai utilizzato, bravissima

    RispondiElimina
  11. complimenti questa ricetta è semplice ma molto invitante questo tipo di pasta non la conoscevo mi metto in cerca per provarla

    RispondiElimina
  12. ma lo sai che io questo formato di pasta non lo mangiavo mai da piccola e adesso mangio solo questo formato? che cose strane a volte. Ottima ricetta la tua

    RispondiElimina
  13. Che bontà questo piatto!! Davvero ottima la ricetta, mi sa che domani per il pranzo domenicale opto per questa ricetta!

    RispondiElimina
  14. Ciao Anna, hai abbinato il ragù ad uno dei miei formati di pasta preferiti :) Il ragù si lega benissimo proprio perché i malloreddus è pasta rigata, una vera delizia per gli occhi e per il palato. Complimenti :D

    RispondiElimina
  15. Che bel piatto di malloreddus che mi fa venire la nostalgia di tante belle vacanze trascorse in Sardegna. E' un formato di pasta che adoro e che ho imparato a fare alla Campidanese.

    RispondiElimina
  16. devo dire che i malloreddus sono un formato di pasta che a me piace molto, un formato che proviene dalla tradizione sarda

    RispondiElimina
  17. ..Che piatto speciale che hai preparato cara Anna..sarà che i malloreddus è un formato di pasta che compro spesso e che mi piace davvero tantissimo..poi con il ragu' di carne un vero connubio di sapori..da rifare al piu' presto...mi hai messo una fame!!!

    RispondiElimina
  18. malloreddussss che ricordi... l'anno scorso oggi tornavo dalla sardegna, quante scopacciate! super promosso il tuo piatto!

    RispondiElimina
  19. un piatto davvero gustoso, i malloreddus poi si prestano moltissimo a questi sughi così corposi

    RispondiElimina
  20. che buoni..li ho mangiati in vacanza..sai che non li ho mai cucinati a casa...?? rubo la ricetta..

    RispondiElimina
  21. Utilizzo spesso questo formato di pasta, a Roma però invece che con il loro vero nome Malloreddus li chiamo gnocchetti Sardi.. mi piacciono molto e si prestano bene con molti condimenti, come sempre poi da te trovo spunti golosissimi

    RispondiElimina
  22. Una ricetta semplice ma ricca di gusto, ci credo che la tua famiglia ha apprezzato. Mi piace molto il formato di pasta utilizzato anzi sai che ti dico più tardi esco per comprare tutti gli ingredienti per replicare la tua preparazione quanto prima.

    RispondiElimina
  23. Che bel Ragù Annetta e che bel piatto di pasta da leccarsi i baffi, bravissima come sempre ;)

    RispondiElimina
  24. deliziosi questi MALLOREDDUS AL RAGU' DI CARNE, devo dire che è un tipo di pasta che ho provato una sola volta, la riassaggerei volentieri, magari proprio nel modo in cui l'hai gustosamente preparata tu

    RispondiElimina