Lettori fissi

lunedì 4 marzo 2013

Pasta Granoro: qualità, tradizione e innovazione!!

Ospitiamo un secolo di passione
                                  


Grazie all’impegno imprenditoriale di Attilio Mastromauro, discendente da un’antica famiglia di  pastai, il cui primo Pastificio di famiglia risale al 1930, il nuovo Pastificio col marchioGranoro inizia la sua attività nel 1967. 
Il Sig. Attilio, con il sostegno di sua moglie la Signora Chiara,  cura il lay-out dello stabilimento, ne articola gli impianti in orizzontale e li struttura in modo da contenerli in volumi adeguati contro la tendenza del tempo che li vuole a sviluppo verticale. 
E’ lui che segue direttamente la produzione, curando con  attenzione la qualità in modo da riuscire ad imporre il proprio prodotto sul mercato reso difficile dalla presenza di numerosi pastifici allora operanti in Italia.

Grazie alla  ricerca della miglior qualità produttiva, la pasta Granoro si afferma sempre più, nel giro di pochi anni la produzione passa dai 150 ai 500 q.li/giorno, fino agli attuali 3.500. 
Gli impianti,  sono continuamente rinnovati e ammodernati per mantenere sempre elevata la qualità  e rispondere adeguatamente ai parametri di sicurezza, gli impianti di elevata tecnologia garantiscono un elevato e costante standard di produzione senza intaccare  l’antica arte pastaria. 

Il Sig. Attilio Mastromauro,  continua tuttora la  ricerca dei macchinari e tecnologie più affidabili, ne segue gli aspetti tecnico-produttivi sempre spinto e stimolato dal voler una pasta di qualità costante e superiore, la migliore del mondo. 
Produrre pasta di alta qualità è infatti il principio e la “vocazione” di fondo che 
caratterizza il lavoro di tutta la vita del Sig. Attilio Mastromauro e della sua Famiglia.
La pasta Granoro è prodotta con le migliori semole di grano duro coltivate in Italia e nel Mondo, si caratterizza per il profumo, l’elasticità, la tenacità dopo la cottura e il colore oro come quello del grano duro. 
Il Pastificio Granoro ha un unico stabilimento a Corato, in provincia di Bari, in cui il Sig. Attilio, con le sue figlie, Marina e Daniela, supervisiona ogni giorno tutti i processi produttivi affinché l’alta qualità della pasta sia sempre costante.


                            

Il Pastificio Granoro produce pasta italiana e pugliese di qualità in oltre 150 formati diversi. 
Alla produzione di pasta,si  aggiunge un’ampia linea di prodotti legati alla  tradizione italiana: salse, sughi pronti, condimenti, risi, legumi lessi e olio extravergine di oliva. 
Presente su gran parte del territorio nazionale, la pasta e gli altri prodotti sono esportati in diversi paesi del mondo e il pastificio è attualmente in Italia fra i primi in ordine di importanza, con un ottimo rapporto qualità/prezzo. 
Il Pastificio Granoro ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2000, ISO 14000:2004, EMAS, IFS e BRC.
                               Il Pastificio Granoro oggi



L'azienda mi ha omaggiato:


  • LE SPECIALITA' DI ATTILIO

Spaghettoni 110                                         Millerighi 89
  • FORMATI SPECIALI

Fiocchi d'Amore 98                 Strascinati 92               Cavatelli Murgiani 137



  • LINEA BIOLOGICA

Farfalle 79                       Spaghetti 12


  • FORMATI NORMALI

                                             Pennoni Rigati 43

La prima ricetta che ho preparato è un piatto tipico della mia zona "Salerno" ma anche della Campania in generale; spesso si prepara di domenica oppure in occasioni speciali e la chiamiamo "PASTA A FORNO",in questo caso ho utilizzato  i Millerighi, che secondo il mio modesto parere, si sono prestati ottimamente con la ricetta base.



INGREDIENTI:
500 gr. di pasta Millerighi Granoro,
mozzarella a dadini,
passato di pomodoro,
formaggio grattugiato,
salame a cubetti,
1 uovo. 

PROCEDIMENTO:
  • Tagliate  a dadini la mozzarella e il salame; nel frattempo cuocete i vostri Millerighi Granoro, facendo attenzione di scolarli al dente, in quanto completeranno la loro cottura nel forno.


  •  Scolate la pasta e riversatela in una teglia e conditela di abbondante sugo, esso aiuterà la pasta a non asciugarsi troppo.










  • Aggiungete tutti gli ingredienti: mozzarella, formaggio, salamino e l'uovo, quest'ultimo vi aiuterà ad amalgamare il tutto. 



  • Ecco la teglia pronta da infornare, in forno già caldo per 15 minuti a 150°.


  • La nostra pasta appena sfornata; questo piatto essendo molto ricco può essere considerato anche come piatto unico!



                                                             BUON APPETITO!!!!




ALLA PROSSIMA RICETTA CON Granoro.




Ringrazio l'azienda per la gentile collaborazione



53 commenti:

  1. che buono!!! la pasta Granoro si presta a tante ricette gustose e saporite.

    RispondiElimina
  2. questa pasta è deliziosa,complimenti per la ricetta!bravissima...

    RispondiElimina
  3. Questa pasta dev'essere molto buona, grazie la proverò e complimenti per la tua ottima ricetta!

    RispondiElimina
  4. Un piatto unico da leccarsi i baffi, mi viene l'acquolino in bocca. Una pasta unica

    RispondiElimina
  5. che specialità che hai fatto, verrei da te a mangiarla.

    RispondiElimina
  6. Che bontà!!! Un piatto buono sano e completo!! w la pasta!!

    RispondiElimina
  7. Anche io la faccio spesso così...buonissima!! Complimenti a te e a Granoro che fa prodotti di eccellente qualità!!

    RispondiElimina
  8. Uso anch'io la pasta Granoro ma non conoscevo le specialità e la linea bio, le cercherò, grazie delle info!

    RispondiElimina
  9. Una pasta che è garanzia di successo e tu l'hai utilizzata nel migliore dei modi con ricette sfiziose ed invitanti

    RispondiElimina
  10. Favolosa questa pasta! La uso sempre anche io!

    RispondiElimina
  11. ottima ricetta e buona con la pasta granoro!

    RispondiElimina
  12. la devo provare questa pasta mi hai incuriosito sembra ottima!

    RispondiElimina
  13. La pasta Granoro mi attira molto, devo assolutamente provarla, mi sembra proprio di ottima qualità! Il tuo piatto semplicemente invogliante :-)

    RispondiElimina
  14. quanti bei formati ha la pasta granoro...ottima preparazione anche la tua

    RispondiElimina
  15. ottima pasta, veramente di qualità..ottima ricetta

    RispondiElimina
  16. non conosco questa pasta la cerco per provarla quella che hai preparata tu sembra squisita.

    RispondiElimina
  17. Questa ricetta è proprio appetitosa e molto saporita.

    RispondiElimina
  18. Sembra proprio un'ottima pasta, tiene bene la cottura e trattiene perfettamente il condimento.

    RispondiElimina
  19. granoro è la prima pasta di casa mia

    RispondiElimina
  20. granoro non manca mai a casa : pasta, pelati, legumi,pesto

    RispondiElimina
  21. davvero buona la pasta granoro, mantiene bene la cottura!

    RispondiElimina
  22. sembra ottima e da come ne parli e dalla tua ricetta credo proprio che la proverò!!!!

    RispondiElimina
  23. complimenti piatto molto invitante..poi con pasta granoro..il risultato è assicurato!!!

    RispondiElimina
  24. Anche io uso spesso l'uovo per amalgamare. Che bontà la tua pasta :)

    RispondiElimina
  25. non conosco la pasta granoro come gusto, conosco il nome che gira molto spesso nei contest....devo assoultamente provarla....

    RispondiElimina
  26. Conosco solo per nome questa pasta, ottima rtecensione complimenti!

    RispondiElimina
  27. granoro è la mi apasta preferita , ieri ho fatto pappardelle con funghi, ovviamente Granoro!

    RispondiElimina
  28. che pasta deliziosa hai preparato! amo la pasta granoro! una delle migliori!

    RispondiElimina
  29. ottima pasta granoro al forno!!!!! sono felice che questo brand di pasta della mia terra sia diventato il numero uno in tutta Italia!

    RispondiElimina
  30. Ottima brand,la uso anch'io questa pasta e mi trovo benissimo,complimenti.

    RispondiElimina
  31. pasta buonissima! ne sento parlare sempre bene!

    RispondiElimina
  32. Ciao, pasta Granoro è buonissima, è una tradizione in casa non la si può lasciare, grazie

    RispondiElimina
  33. ottime le tue ricette...come dicevo ad una tua collega blogger alle volte ho difficoltà a trovare qsto marchio in commercio :(

    RispondiElimina
  34. il negozio dove abitualmente faccio la spesa vende pasta granoro quindi lacompro spesso ed e' molto buona

    RispondiElimina
  35. Non conoscevo questa ricetta, da provare :-) sembra facile e sopratutto gustosa, grazie :-)

    RispondiElimina
  36. un ottima pasta e quella bio è superlativa

    RispondiElimina
  37. molto originale questa ricetta...salame e mozzarella..devo provare! A parte che con Granoro ogni piatto è buono

    RispondiElimina
  38. adoro pasta Granoro ma non ho ancora trovato la linea bio..curiosissima di provarla

    RispondiElimina
  39. PASTA A FORNO deliziosa.. anche qui la facciamo ma con un condimento più sostanzioso... ma la pasta deve essere rigorosamente Granoro!!!

    RispondiElimina
  40. che meraviglia granoro, e poi tutti questi nuovi formati sono davvero sfiziosi!

    RispondiElimina
  41. Chiara Costanzo4 marzo 2013 13:30

    la pasta granoro è nominata dai miei parenti, ma voglio cercarla anche io nella mia zona. vado a dare un'occhiata ai punti vendita

    RispondiElimina
  42. pasta ottima, e buon rapporto qualità-prezzo!!
    baci cara

    RispondiElimina
  43. conosco molto bene la pasta Granoro, fortunatamente a Prato si trova in quasi tutti i supermercati

    RispondiElimina
  44. ma che bel piatto di pasta, sei proprio un'ottima cuoca !

    RispondiElimina
  45. che bella e che buona la tua ricetta mi fai venire voglia di replicarla ...

    RispondiElimina
  46. io adoro la p'asta granoro e poi tu sei bravissima a cucinare mi fai venire le voglie

    RispondiElimina
  47. ma che buona... mi hai messo appetito...complimenti peer la ricetta...

    RispondiElimina
  48. Deliziosa questa pasta al forno, mai provata con la salsiccia.

    RispondiElimina
  49. spesso la facciamo anche quando ci rimane qualcosa in casa la riutilizziamo in questa pasta, la sua bontà e la gratinata che prende nel forno che la rende divina

    RispondiElimina
  50. ottima recensione questa pasta deve essere buonissima

    RispondiElimina