Lettori fissi

sabato 23 maggio 2015

SACCOTTINI RUSTICI RIPIENI

Buonasera, ecco a voi una nuova ricetta gustosa, semplice e veloce; potete offrire questi saccottini come rustici  per una festa oppure in aggiunta a salumi e formaggi in un antipasto.



INGREDIENTI:
1 Rotolo di pasta sfoglia;
prosciutto cotto a fette quadrate;
dadini di scamorza o fior di latte;
semi di sesamo Dreams Fruits.

FASI:

Preparate la pasta sfoglia e tagliatela a strisce grandi in modo tale da formare 8 rettangoli.


Tagliate la scamorza o il fior di latte e preparate il prosciutto cotto.




Adagiate su ogni quadrato gli ingredienti e chiudete il saccottino premendo bene le estremità per non far fuoriuscire il contenuto durante la cottura.










Su ogni rustico spolverizzate dei semi di sesamo ed infornate a 170° per circa 25 minuti, essi devono risultare dorati in superficie.



.



Sfornateli e fateli raffreddare prima di servirli!




A presto...

21 commenti:

  1. I sacottini rustici io prima li facevo con ingredienti differenti devo proprio provare la tua invitante ricetta

    RispondiElimina
  2. Questi saccottini sono facili da fare e veloci, perfetti da presentare a degli ospiti imprevisti. Ingredienti semplici ed il tocco dei semi di sesamo, li rendono perfetti. Brava!

    RispondiElimina
  3. Anna ma non si fa cosi pero' :D io queste cose le adoro!!! questi saccottini mi fanno ritornare la voglia di fare uno puntino :D è una ricetta veloce, semplice e genuina! Ottima l'idea di aggiungere i semi di sesamo perchè li rendono ancora piu' appetitosi.

    RispondiElimina
  4. posso solo vagamente immaginare quanto siano ottimi questi saccottini rustici ripieni...da provare assolutamente.

    RispondiElimina
  5. Ottima e gustosa ricetta Anna, ho giusto in frigorifero della pastasfoglia da utilizzare, proverò a farli ai miei bambini, sono sicura piaceranno moltissimo (e non solo a loro!!!)

    RispondiElimina
  6. Amo molto questo genere di prodotto, devo farli fare a mia madre grazie.

    RispondiElimina
  7. Ricetta sicuramente da provare!! Ho votato il post in Top of The Post: http://weddingplannerinbrianza.blogspot.it/2015/05/top-of-post_25.html

    RispondiElimina
  8. Hanno proprio un aspetto invitante questi rustici, assolutamente da provare

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà! Davvero complimenti, hai fatto una ricettina con i fiocchi

    RispondiElimina
  10. ma che bontà, complimenti sei bravissima fai sempre cose nuove e sfiziose da mangiare... seguirò la tua ricetta voglio proprio gustare il sapore di questi semi di sesamo, mai provati... grazie

    RispondiElimina
  11. Vista l'ora sarebbero ottimi con un the delle 17, ispirano tanto bonta!

    RispondiElimina
  12. Davvero un aspetto golosissimo (mannaggia a te, io sono a dieta!!), mi piace molto il ripieno cotto e scamorza, ma soprattutto l'idea del sesamo, li renderà specialissimi!

    RispondiElimina
  13. che delizia questi saccottini rustici ripieni e poi adoro i lievitati con il sesamo in superficie....golosissimi!

    RispondiElimina
  14. Mmm che bontà :D mi piacciono tantissimo questi saccottini! ottima ricettina

    RispondiElimina
  15. copio la tua ricetta e le preparerò per i miei ospiti, ti faremo sapere come son venute!

    RispondiElimina
  16. Buona e gustosa la tua ricetta dal gusto genuino e con quel non so che' in piu' grazie ai semi di sesamo.

    RispondiElimina
  17. Che idea carina che mi hai dato, la domenica preparo sempre qualcosa di sfizioso per i miei figli, ciao.

    RispondiElimina
  18. ma che belli questi tuoi saccottini rustici con questi semi di sesamo, devono essere una vera delizia, mi piacerebbe provarli

    RispondiElimina
  19. Che buoni questi saccottini rustici, una ricetta molto semplice e veloce da preparare ma gustosissima

    RispondiElimina
  20. devo ammettere che anche io faccio una simil ricetta con la pasta sfoglia, formaggio e prosciutto ma mai ho usato il sesamo, ottima idea grazie

    RispondiElimina
  21. Che buoni questi saccottini rustici ripieni, prepararli è veramente semplice e veloce, ci voglio provare, grazie!

    RispondiElimina