Lettori fissi

mercoledì 29 ottobre 2014

TORTA CON CREMA PASTICCERA E TORRONE

Buonasera, cari lettori, oggi vi presento una torta di facile realizzazione ma arricchita con ingredienti di qualità e gusto!
Con questa ricetta partecipo alla Festa del torrone di Cremona che si terrà dal 15 al 23 Novembre a Cremona.


Nel kit assaggio ho ricevuto del torrone Sperlari, che mi ha dato la possibilità di realizzare e cimentarmi in questa nuova avventura.



Ingredienti per la base torta:
5 uova intere,
5 cucchiai di zucchero semolato Eridania;
4 cucchiai di farina per dolci Molini Pizzuti;
1 cucchiaio di essenza alla vaniglia Asia Market.
Crema pasticcera:
2 uova;
3 cucchiai di farina Molini Pizzuti;
3 cucchiai di zucchero semolato;
buccia di limone;
latte quanto basta;
Farcitura:
Panna liquida;
torrone classico Sperlari;
fantasia creola Pallini.

 FASI:
Preparate il fondo torta, mescolando accuratamente tutti gli ingredienti; sarà pronto da infornare quando l'impasto risulterà spumoso.




Infornate a 180° per 35 minuti a forno preriscaldato.


Nel frattempo preparate la crema pasticcera, lasciatela raffreddare e tenetela da parte.




Tagliate la torta in due strati e bagnate il fondo con il liquore, spalmate  la crema e chiudete con l'altro disco.




Sminuzzate il torrone servendovi di un coltello a lame larghe, esso deve risultare come una granella.



Farcite con la panna e spolverizzate con il torrone riempendo la torta in tutte le sue parti.



Vi ricordo che la Festa del Torrone è un appuntamento da non perdere; durante la manifestazione ci saranno degustazioni, eventi ed incontri dove sarà possibile confrontarsi e scoprire  il tema principale di questo anno è cioè "La multimedialità" intesa ad unire gli amanti del web con gli appassionati di cucina!



Per chi fosse interessato a partecipare vi lascio link così potete informarvi su tutte le iniziative






21 commenti:

  1. ottimi prodotti e grande azienda, se riesco ci faccio un salto

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna mi piacerebbe tantissimo partecipare alla festa che si terrà a Cremona. Magari ci farò un pensierino! Noto con piacere che , il torrone non si presta solo a mangiarlo così com'è, ma può essere un valido ingrediente per arricchire le torte! Ottima idea, cara! Un abbraccio Grazia Cantalupo

    RispondiElimina
  3. il mio babbo va matto per il torrone, conosco bene questa fiera, perchè città poco distante da me e patria del torrone...può essere una buona occasione anche per le golose food blogger

    RispondiElimina
  4. Peccato non poter partecipare dal vivo a questa festa, mi piacerebbe molto andarci, chissà ci farò un pensierino per l'anno prossimo, complimenti per questa torta con crema e torrone avrà un gusto delizioso!

    RispondiElimina
  5. deliziosa la tua torta con crema pasticcera e torrone, peccato essere così lontani altrimenti sarei andata volentieri a questa festa

    RispondiElimina
  6. Complimenti per questa bella torta , che bell'aspetto e chissà che buon sapore con l'aggiunta del buon torrone Sperlari.

    RispondiElimina
  7. dev'essere deliziosa questa torta con crema pasticcera e torrone Sperlari! bravissima e complimenti....copio subito al ricetta!

    RispondiElimina
  8. ma che bontà!una torta davvero invitante che voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  9. Questa torta e' l' apoteosi della golosita'!!! Complimenti vivissimi per la ricetta e il risultato...chissa' che bonta' :-)

    RispondiElimina
  10. ma che bontà devo proprio provare a fare questa torta

    RispondiElimina
  11. interessantissima ricetta, adoro il torrone che di per se è già goloso di suo in più usato come hai fatto tu a impreziosire i dolci esplode in mille sapori. Torta divina cara Anna

    RispondiElimina
  12. Golosissima la tua ricetta... io ne ho fatta una in versione black!
    Il torrone Sperlari ci da davvero delle ottime idee!

    RispondiElimina
  13. wow, vedendo questa ricetta ho appena deciso che mando a quel paese la dieta. Amo il torrone sperlari...

    RispondiElimina
  14. Vado matta per il torrone e parteciperei volentierissimo alla Festa del Torrone se solo avessi la possibilità di andarci. Sperlari è per me da sempre sinonimo di torroncini (che voglia!!). Hai realizzato un dolce goloso e molto originale ti faccio un bel in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  15. conosco il marhcio per le famose caramelle!! il torrone lo adoro e questo deve essere fenomenale, soprattutto la ricetta che ci hai proposto!

    RispondiElimina
  16. il dolce che hai realizzato è davvero molto invitante e sicuramente buono per me che adoro il torrone

    RispondiElimina
  17. che bontà questa torta..complimenti..ha un aspetto favoloso..conosco bene sperlari..in casa mia i suoi torroni non mancano mai.ne vado matta..non l'ho mai usato per realizzare un dolce..proprio una bella idea..da provare

    RispondiElimina
  18. Di solito sono felice dell'avvicinarsi del Natale perché nei negozi inizio a vedere arrivare i torroni, li adoro di tutti i tipi e gusti, questa tua torta me la mangerei molto volentieri, chissà che bontà! Con il torrone Sperlari poi deve avere un gusto straordinario!

    RispondiElimina
  19. Ciao Anna, hai avuto molta fantasia nel realizzare questa golosa torta... Complimenti! Il torrone Sperlari è buonissimo e anch'io sto pensando a preparare qualcosa di buono!

    RispondiElimina
  20. Complimenti Anna!!! HAi realizzato un vero capolavoro di gusto!!! Ti basti sapere che ho appena cercato di azzannare lo schermo del pc! Scherzi a parte è una ricetta davvero godereccia che un'amente del torrone come me non può che desiderare di replicare! In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  21. il torrone Sperlari non ha sicuramente bisogno di presentazioni, uno dei migliori in circolazione, la tua torta con crema pasticcera e torrone mi piace molto, complimenti per la realizzazione

    RispondiElimina